L’Oasi della Biodiversità
Cherry Bank

Un impegno ad alto impatto sostenibile per salvaguardare il domani di tutti noi.

Nato dalla nostra collaborazione con 3Bee (startup agri-tech) e Concessioni Autostradali Venete, l’Oasi della Biodiversità è esempio di valorizzazione sociale ed alimentare del territorio.

Un progetto che unisce open innovation, sviluppo tecnologico e ambiente.

Agricolture intensive, cambiamenti climatici, industrializzazione hanno contribuito anno dopo anno ad aumentare la perdita della biodiversità. Da qui parte il nostro desiderio di giocare il nostro ruolo nel contrastare questa tendenza. Nasce così uno spazio dove viene salvaguardata la biodiversità fatta non solo da alberi e piante nettarifere ma anche da animali come api e insetti.

Il progetto, che si svilupperà nell’arco di tre anni, punta a salvaguardare la biodiversità del territorio dando un contributo tangibile grazie all’installazione di un apiario e ad altre iniziative che verranno presentate nell’arco dei prossimi mesi.

Come è nata l'idea di questo progetto?
Scoprilo dalla voce diretta delle nostre cherries.

Director NPL Management

Responsabile Marketing e Comunicazione

Un circolo virtuoso con il duplice obiettivo di fare del bene alla comunità e al Paese.
Il progetto nasce dal desiderio del business NPL di favorire un’iniziativa eco-sostenibile, destinando una parte dei propri ricavi a progetti a favore della tutela dell’ambiente e delle risorse della Terra.

Scopri l’apiario

Con il supporto della tecnologia 3Bee e del nostro apicoltore Alberto abbiamo creato l’apiario “Orsi Ghiottoni” così nominato a maggioranza dalle nostre cherries. Composto da 5 arnie (Little John, Bubu, Baloo, Koda, Winnie), ogni arnia contribuirà a salvaguardare e proteggere fino a 300 mila api e impollinare fino a 3 mln di fiori l’anno. Il monitoraggio costante dato dalla tecnologia 3Bee permetterà inoltre di analizzare e controllare lo stato di salute delle api riducendo così la moria della api fino al 30%.

1

Apiario

60.000

Api medie per arnia

5

Arnie

300.000

Api per arnia/anno

1

Apicoltore

3 mln

Fiori impollinati per arnia/anno

Numeri Apiario

Peso:*

25,6 kg

Temp. Interna:*

17°

Umidità Interna:*

68 %

Temp. Esterna:*

3,2°

*i valori sono medi di tutte le 5 arnie. Fonte dati App 3Bee

Tutti i numeri degli orsi ghiottoni

Arnia

Little John

Peso Medio:

25,4 kg*

Temp. Interna:

8,9 °*

Umidità Interna:

82,3 %*

*Fonte dati App 3Bee

Arnia

Bubu

Peso Medio:

26,1 kg*

Temp. Interna:

9,8 °*

Umidità Interna:

79,5 %*

*Fonte dati App 3Bee

Arnia

Baloo

Peso Medio:

25,4 kg*

Temp. Interna:

10,1 °*

Umidità Interna:

84,7 %*

*Fonte dati App 3Bee

Arnia

Koda

Peso Medio:

26,6 kg*

Temp. Interna:

14,3 °*

Umidità Interna:

68,5 %*

*Fonte dati App 3Bee

Arnia

Winnie

Peso Medio:

26 kg*

Temp. Interna:

10,1 °*

Umidità Interna:

84,5 %*

*Fonte dati App 3Bee

Lo sai che…

Perché dietro questo piccolo insetto c’è tutto un mondo da scoprire…

Ascolta i racconti di chi ogni giorno
si prende cura delle api.

Innovazione, tecnologia, ambiente: solo alcuni dei temi trattati dai nostri protagonisti...

cherryBank

L’Oasi della biodiversità Cherry Bank è un’iniziativa sovvenzionata con una quota parte degli incassi che verranno registrati, nei prossimi tre anni, sulle pratiche definite dal nostro business NPL. La crescita prevista dal nostro piano strategico permetterà al progetto di crescere, in coerenza con la crescita aziendale.

3bee-logo

L’Oasi della biodiversità Cherry Bank è stata creata con il supporto di 3Bee, startup agri-tech fondata nel 2017 per proteggere la biodiversità e la qualità di vita degli impollinatori e delle api. Grazie alla loro tecnologia, gli apicoltori possono monitorare i propri alveari, ottimizzare la produzione, risparmiare tempo e curare le proprie api prevenendone problemi e malattie.

CAV

L’Oasi della biodiversità Cherry Bank sorge su uno dei terreni messi a disposizione da Concessioni Autostradali Venete per l’iniziativa. Concessioni Autostradali Venete, società per azioni costituita da ANAS S.p.A. e Regione Veneto, gestisce il complesso sistema di attraversamento del Veneto orientale costituito dall’abbinamento del Passante alla Tangenziale di Mestre.

Agenda 2030

Gli obiettivi toccati dal progetto.

Obiettivo_di_sviluppo_sostenibile_8
Obiettivo_di_sviluppo_sostenibile_11
Obiettivo_di_sviluppo_sostenibile_12
Obiettivo_di_sviluppo_sostenibile_13
Obiettivo_di_sviluppo_sostenibile_17
Privati
Imprese
Distressed Credit