Più green per tutti!

Il Decreto Rilancio ha incrementato al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute a fronte di specifici interventi in ambito di efficienza energetica e di riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici nonché delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Quali sono gli interventi trainanti?

Cappotto termico

Su almeno il 25% della superficie dell’edificio (c.d. cappotto termico) e fino ad un massimo di: 50.000 euro per gli edifici unifamiliari o per le unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti e dispongono di uno o più accessi autonomi dall’esterno; 40.000 euro moltiplicati per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio per gli edifici composti da due a otto unità immobiliari; 30.000 euro moltiplicati per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio per gli edifici composti da più di otto unità immobiliari.

Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti

Con impianti centralizzati a condensazione, a pompa di calore o idridi/geotermici ovvero con impianti di microcogenerazione o a collettori solari sulle parti comuni degli edifici fino ad un massimo di: 20.000 euro per unità immobiliare per gli edifici composti fino a otto unità immobiliari; 15.000 euro per unità immobiliare per gli edifici composti da più di otto unità immobiliari. Per i medesimi interventi il limite è pari a 30.000 euro per edifici unifamiliari o unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno.

Interventi antisismici

Fino ad un massimo di 96.000 euro e in zone a rischio sismico di 1, 2 o 3

Se si esegue almeno uno degli interventi trainanti, anche i seguenti interventi trainati possono rientrare nella detrazione al 110%


  • Schermature solari
  • Micro-cogeneratori
  • Serramenti e infissi
  • Caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A


  • Caldaie a biomassa
  • Eliminazione barriere architettoniche
  • Impianti solari fotovoltaici e sistemi di accumulo
  • Pannelli solari/collettori solari


  • Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici
  • Sistemi di building automation
  • Intervento su involucro di edificio esistente
  • Scaldacqua a pompa di calore

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali del servizio fare riferimento ai fogli informativi disponibili nella sezione Documenti e Trasparenza del sito.

Privati
Imprese
Distressed Credit